Calascio
Vieni nel territorio del Gran Sasso Velino e scopri il cuore pulsante dell'Abruzzo

Calascio

Descrizione

Calascio è un comune abruzzese situato a ridosso della catena del Gran Sasso e dell’altopiano di Campo Imperatore. La sua fondazione risale al primo medioevo, il toponimo Calaso era già presente nell’816 in un documento dell’imperatore Ludovico I in cui veniva fatto un elenco dei possedimenti dei monaci Volturnensi. Riflette la base prelatina cala che vuol dire letteralmente “fianco scosceso del monte, scoscendimento”.

Il borgo si caratterizza per la presenza di un intreccio di vie da dove spuntano case e torri in pietra nonché piazze, case patrizie e chiese che testimoniano l’antica ricchezza del paese. Calascio, infatti, si è distinto soprattutto per il commercio della lana che lo ha portato a ricoprire in passato un ruolo importante in questo settore.

Al di sopra del paese si trova la frazione di Rocca Calascio che è stata negli ultimi anni riscoperta e ristrutturata. Oggi attira numerosi turisti grazie anche alla presenza del suo castello, il più alto dell’Appennino, arroccato su un monte, a circa 1460 metri. Il castello – anche conosciuto come la torre di Rocca Calascio – era un punto di osservazione e di comunicazione con i castelli della costa adriatica.

Il fascino medievale del borgo negli anni passati ha fatto centro nel cuore dei registi di Hollywood che hanno scelto la Rocca come ambientazione del famoso film “Lady Hawke”.

Calascio

Il suo fascino medievale ha richiamato l'attenzione dei registi di Hollywood

Uno dei paesi simbolo d'Abruzzo che è riuscito, con il suo fascino medievale, a conquistare anche i registi di Hollywood. Da visitare la Rocca dove venne ambientato il film “Lady Hawke”.

Dove siamo

Abitanti: 133
Area: 39,44 km▓
Altitudine: 1 210 m s.l.m.
Sindaco: Paolo Baldi
Codice postale: 67020
Prefisso telefonico: 0862
Indirizzo: Via Padre Mario, 1
Telefono: 0862-930132