Collepietro
Vieni nel territorio del Gran Sasso Velino e scopri il cuore pulsante dell'Abruzzo

Collepietro

Descrizione

La storia del Comune di Collepietro risale al periodo della discesa in Italia di Ugo da Provenza, nel 926, alla luce della sua incoronazione. Il territorio si trova in una posizione dominante tra la Valle del Tirino e la piana di Navelli e rappresenta una porta di ingresso sia verso la Majella, sia verso Campo Imperatore.

Il borgo si sviluppò soprattutto in epoca medievale. Ancora oggi, il centro storico porta i segni di un impianto originario fortificato grazie alla presenza di case-torri e di una fitta rete di viuzze che si rincontrano nella piazza principale.

È la possibilità di vivere relax e benessere ciò che più attira i visitatori del borgo, visto lo straordinario panorama che si apre sul territorio dell’Altopiano di Navelli e sulla Conca peligna con enormi estese di mandorleti che nel periodo della fioritura danno vita a paesaggi dagli incantati colori.

Collepietro

Collepietro domina il territorio tra la valle del Tirino e la piana di Navelli

Il paese incorniciato dai mandorli che nel periodo di fioritura si trasforma in un grande giardino. 

Dove siamo

Abitanti: 226
Area: 15,21 km≤
Altitudine: 849 m s.l.m.
Sindaco: Mauro Colangeli
Codice postale: 67020
Prefisso telefonico: 0862
Indirizzo: Via Roma, 7
Telefono: 0862-955136