Gran Sasso Acqua s al bilancio
Vieni nel territorio del Gran Sasso Velino e scopri il cuore pulsante dell'Abruzzo

Gran Sasso Acqua s al bilancio

Tenutasi, nella sala convegni Alessandro Salvatori, l’assemblea dei soci della Gran Sasso Acqua SpA, che gestisce il ciclo idrico integrato in 32 Comuni del comprensorio aquilano, ha approvato questa sera il bilancio di esercizio che, al 31 dicembre 2023, chiude con un risultato positivo di 317.361 euro.

I ricavi si presentano in aumento di 1,5 milioni di euro rispetto al precedente esercizio. I costi operativi aumentano ad un tasso notevolmente inferiore al tasso di inflazione e gli investimenti sono pari a circa 6 milioni di euro. L’attivo di bilancio è pari a quasi 155 milioni di euro.

Gli indici di bilancio, redatti al fine di verificare la solidità della struttura finanziaria della società, sono tutti estremamente positivi.

“Gran Sasso Acqua si conferma un’azienda in piena salute, finanziariamente solida e con i ricavi in crescita”, commenta il presidente Ivo Pagliari. “Abbiamo molti investimenti in corso, tra cui la digitalizzazione e distrettualizzazione delle reti idriche che permetterà di ridurre la dispersione idrica con una ricaduta positiva economico sociale”.

“Inoltre”, annuncia poi Pagliari, “tra il 2024 e il 2025 sostituiremo ben 28mila contatori con dispositivi digitali (smart meter) che permetteranno di avere letture coerenti con il periodo di fatturazione, eliminando di fatto le fatture a conguaglio. Si tratta di un investimento che è stato reso possibile grazie a fondi del Pnrr e stiamo valutando la possibilità di completare la sostituzione di ulteriori 34mila contatori smar meter, a completamento dell’intera dotazione dell’utenza, con disponibilità finanziarie dell’azienda”.


Gran Sasso Acqua s al bilancio

Presidente Pagliari: azienda sana

L'Aquila