Rocca di Mezzo
Vieni nel territorio del Gran Sasso Velino e scopri il cuore pulsante dell'Abruzzo

Rocca di Mezzo

Descrizione

Rocca Di Mezzo è situata in posizione centrale sull’Altopiano delle Rocche, a pochi chilometri di distanza dagli impianti sciistici di Campo Felice e Ovindoli. Appartenente alla Comuntà montana Sirentina, è sede del Parco naturale regionale Sirente-Velino.

La porzione di altopiano compreso nel territoro comunale si caratterizza per la presenza di fenomeni carsici come doline, inghiottitoi e grotte. Nell’"inghottitoio di Terranera", le acque si disperdono per poi ricomparire nelle Grotte di Stiffe, a 3 chilometri di distanza. 

Le origini di Rocca di Mezzo sembrano risalire all’anno 1000, quando il borgo venne fondato da alcuni monaci benedettini.  

Oggi rappresenta un centro turstico di sport invernali, in particolar modo sci di fondo, sci escursionismo e scialpinismo. La cittadina è molto viva e in ogni stagione dell’anno ci si circonda di un’atmosfera all’insegna della tranquillità e del relax.

Il centro storco è catratterizzato da viuzze piccole e tortuose, piene di negozi tipici, bar e ristoranti. Il panorama è da non perdere: si passa dalle montagne innevate dell’Altopiano delle Rocche al verde della Valle Subequana attraversando i romantici borghi medievali posti sulle colline. 

Tra i principali monumenti di interesse, troviamo la Chiesa di Santa Maria Assunta dall’aspetto settecentesco in cui vi è conservata la statua della Vergne delle Grazie in terracotta del 1432.

Il patrimonio storico, naturale ed enogastronomico di Rocca Di Mezzo è molto ricco e attrae numerosi visitatori. Uno degli eventi principali che propone il borgo è la Festa di San Giuseppe, che si tiene il 19 marzo e si traduce in un momento di degustazione dei sapori della tradizone gastronomica locale. 

Rocca di Mezzo

II cuore dell' Abruzzo

Dove siamo

Abitanti: 1 355
Area: 90,55 km▓
Altitudine: 1.329 m s.l.m.
Sindaco: Mauro Di Ciccio
Codice postale: 67048
Prefisso telefonico: 0862